POESIA CHE MI GUARDI

Un ritratto di Antonia Pozzi

Regia di Marina Spada 

Durata 50'

Partendo dalla figura di Antonia Pozzi, poetessa originale e appassionata, oggi riconosciuta come una delle voci più alte del Novecento non solo italiano e morta suicida a soli 28 anni nel 1938, Poesia che mi guardi vuole riflettere sul ruolo dell'artista e del poeta nella società di allora e  di oggi.

Prodotto dalla Provincia di Milano, Poesia che mi guardi è stato presentato come evento speciale alle Giornate degli Autori di Venezia (2009 ) - ha vinto il premio speciale della giuria all'Asolo Film Festiva (2010)  - è stato distribuito nelle sale e allegato ad una ristampa dell'opera omnia della Pozzi per Sossella Editore ed è stato pubblicato in DVD dalla Cineteca di Milano.
 

  • White Facebook Icon
  • White Twitter Icon
  • White Instagram Icon
  • White Snapchat Icon
  • White YouTube Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now